Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: V. Lena

A te

Non esitai a lungo,
tesi una mano verso il cielo e colsi una stella,
non la più luminosa, ma l'unica che fuggiva al mio sguardo.
Condivise con me il suo mondo,
illuminò gli angoli più bui del mio cuore,
m'insegnò a guardare il mondo con occhi diversi.
Ma per quanto bella, nessuna stella è fatta per rimanere sulla Terra,
la strinsi più forte, ma inutilmente,
il mio cuore gridò il suo nome con tutta la forza che aveva,
cercai di non lasciare la sua mano,
ma lei era destinata a risplendere più in alto degli altri.
Ora mi guarderai da lassù,
sarai orgogliosa di me, ora, che grazie a te, ho imparato a vedere col cuore.
Non esitai a lungo,
volsi il mio sguiardo al cielo e le regalai una lacrima...
Composta venerdì 9 marzo 2012

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: V. Lena

    Commenti

    1
    postato da , il
    complimenti.. veramente bellissima,condivido pienamente le tue emozioni!

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:8.67 in 3 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti