Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Duilio MARTINO

Un Amore eterno

Anelito intenso la smania profonda
di fievoli rughe è firmarmi l'autore
quel tratto addolcirlo sfumando il colore
coi grigi sul fondo la profondità.

Cassando ogni traccia di vecchie passioni
con tinte più accese darò luce al viso
per poi ravvivarlo un bel bianco al sorriso
le timbrerò il cuore col fuoco ch'è in me.

Stipando anche i grani dei suoi freschi giorni
sempre vibrando con Lei al mio fianco
di berne gli umori giammai sarò stanco
di sera al tramonto le rose offrirò.

Intinta nell'alma una piuma sottile
su pagine intense verserò l'amore
con ferma la mano evitando il tremore
finanche lo stile sia essenza di Lei.

Semmai - fiaccati dal peso degli anni -
le carni avvizzite non brucino ancora
alitandoci addosso quand'è tarda l'ora
con dita intrecciate andremo di là.
Composta domenica 29 gennaio 2012

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Duilio MARTINO
    Dedica:
    Alla Donna della vita!

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:5.00 in un voto

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti