Scritta da: fenix

Stefano

Il giorno freddo, ha intorpidito i cuori...
Le nostre lacrime, restano congelate sui nostri volti...
come cicatrici fatte per non dimenticare...
I sorrisi, restano ai più forti, che li usano nel ricordo...
I pianti, ai più deboli, che non riescono più a sorridere...
Il senso comune? beh! la mancanza...
Di tale vigliaccheria, si vestì la vita, per portarti lontano da coloro, che attraverso risa o pianti...
hanno ragione di un tempo, che cerca con il suo scorrere, di far dimenticare.
Composta mercoledì 4 gennaio 2012

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: fenix
    Dedica:
    R. I. P. amico mio.

    Commenti


    6
    postato da , il
    ..anche se a volte, ci sono cose che sembrerebbero non voler lasciare la propria mente..e li la convivenza, diventa ancor di più insopportabile..Ti ringrazio..
    5
    postato da , il
    è tutto vero quello che dici,la mancanza è una bestia che ti costringe a dimenticare e quando te ne ricordi senti quella fitta al cuore, che nonlascia respirare...
    bravo
    4
    postato da , il
    ..forse la più grande delle perdite..e ringrazio te, per altrettanta delicatezza..
    3
    postato da Anna Rita, il
    questa non mi sento di commentarla...posso solo dire che con estrema delicatezza hai saputo descrivere una perdita. Un bacio
    2
    postato da , il
    ..grazie ancora..Nadia...grazie...

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:7.70 in 10 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti