Questo sito contribuisce alla audience di

L'accordo

Io non sono tua mentre tu sei mio,
mio come i soldi che mi dai perché ti faccia pensare di essere tua, per il mio fingere,
il corpo lo vendo ma il bacio quello no,
il bacio è amore e l'amore non si vende si dona,
e scelgo io quando ed a chi.

Io scelgo di vedere il tuo pudore quando ti spogli
ed il tuo imbarazzo quando ti rivesti e fuggi,
sfuggi,
mi vuoi vedere ma non vuoi che io ti veda,
luci ruffiane per me e buio per te,
ci lega il denaro e ci scioglie la vita,
la fine dell'atto,
fino alla prossima voglia,
la prossima volta.
quando ancora la mia bocca sfuggirà alla tua e sai il perché.
Composta domenica 20 novembre 2011

Immagini con frasi

    Info

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:7.00 in un voto

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti