Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Nino Lo Iacono

Delusione

Ti seguo con gli occhi speranzosi
e cerco di indovinare la tua meta
fra la folla sghignazzante e serena,
forse parte con te apparentata,
così almeno appare agli occhi di chi ha la mente gravida
di tristezze e ingombra di pensieri.
Non lasci tracce a me visibili
sulla rena bianca, giaciglio per attimi di travolgenti amori
subito levigato dalla monotona risacca,
effimeri sentimenti di sapori estivi.
Le onde del mare sembrano tristi melodie
a chi nel cuore ha ferite vecchie e incancrenite.
Mi passi davanti felicità, o ingrata e estranea,
a me lontana da sempre e ti tuffi in quell'onde
che mai mi videro amico, per non più trovarti;
ne ero certo.

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Nino Lo Iacono

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:0.00 in 0 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti