Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Salvatore Alario

Spargi tu di grazie un fonte Madre mia Maria del Ponte

Ave Maria,
Madre del Ponte, Madre mia,
tante volte ci siam persi su una falsa scia,
Tu sempre ci indichi la Via:

Il Figlio tuo diletto
che porti sul tuo petto,
l'offri a noi, popolo in difetto,
qual Redentor perfetto;

il Viso tuo beato
che sul fonte ci hai svelato
per distrarci dal peccato
ed offrire al Figlio Tuo il nostro cuor graziato;

una Stella come segno
a indicare un Divin disegno,
Tu sempre ci offri il Tuo sostegno
per ottenere il nostro impegno.

Salga a Te questa poesia,
dolce Vergine Maria,
sia come lode che s'innalza dal tuo Fonte,
gloriosa Regina del Ponte

in mezzo a tanta gente
gioiosa o penitente,
cantando coralmente
la Tua lode che risuona soavemente,

è come averla incisa in fronte:
spargi Tu di grazie un Fonte
Madre mia Maria del Ponte.
Composta sabato 9 luglio 2011

Immagini con frasi

    document.write('');window.__cmpWait(function(){document.getElementById("singlequote-ad").className+=" adsbygoogle";pp.jss("//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js?client=ca-pub-3821133970955797","googleadsjs",0,{crossorigin:"anonymous"});(window.adsbygoogle=window.adsbygoogle||[]).push({})})

    Info

    Scritta da: Salvatore Alario

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:0.00 in 0 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti