Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Gianni Berna

All'alba

Svegliarsi all'alba
Quando sol parvenza c'è di luce.
E quel debole chiaror
Di un sole non ancora sorto,
Dirige gli occhi tuoi
Allo sfocato viso
Adagiato sul tuo fianco,
Nella calma del sonno ancora immerso
O forse perduto in un suo sogno.
Mentre lieve il suo respiro,
Dalle labbra sol socchiuse,
Dolcemente accarezza la tua spalla,
Infondendo in te quel sentor di pace,
Per lunghi anni da te cercato per il mondo,
Ma che sol l'arrivo di quel volto
Ti ha donato.
Intanto la luce del mattino prende vigore,
E gli occhi di quel volto
Lentamente si dischiudono.
Incontrano i tuoi.
Lieve un sorriso sulle sue labbra,
E tenue la voce
Ti sussurra:
"Ti amo, ho sognato di te".

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Gianni Berna

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:0.00 in 0 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti