Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Giuseppe Catalfamo

Ho visto

Ho visto
e sentito respirare le colonne granitiche e marmoree
di piazza De Ferrari.

Ho visto
una mano con tre dita affusolate
che girava il mio cervello con un mulinello.

Ho visto
strade sterrate e buie di periferia
illuminarsi ai lati con fasci di colorate luci.

Ho visto
cose più vere nelle falsità ipnotiche
che incrociando occhi di tutti i giorni.
Composta giovedì 30 giugno 2011

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Giuseppe Catalfamo

    Commenti

    Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati

    10
    postato da , il
    Ad oggi le considero 'esperienze'... non mi sono mai pentito di nulla stuprando spesso la coerenza,è in altri occhi che,ad oggi,percepisco tristezza :)
    9
    postato da , il
    è di una tristezza invereconda
    8
    postato da , il
    :) SmaCk :)
    7
    postato da , il
    hihi! '-)
    6
    postato da , il
    Forse il 'Beato te'  lo hai scritto senza leggere le date... questa frase l'hanno postata il 28 luglio 2011 ... SETTEMESIFA!!! POI IL NULLA C A Z Z O D E L L O R O C A Z Z O D E L C A Z ZO E CHE C A Z ZO ! CA Z Z O

    Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati