Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Annamaria Signorile

Poesia

Quando leggo di te,
ritorno bambina,
gioco e sorrido del sole nel cielo.
Quando leggo di te,
sono già ragazzina,
è il tormento del cuore,
è amore che non vuole.
Quando leggo di te,
è il tempo che passa,
la gioia di una vita,
o il salutare un affetto.
Quando leggo di te,
con il peso degli anni,
sono sempre contenta,
di provare ancora,
il brivido che mi sai dare.
Composta martedì 13 aprile 2010

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Annamaria Signorile

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:5.00 in un voto

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti