Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Unplogged

Che tristezza

Che tristezza.
Svendere la propria anima
per pochi momenti di gloria.
Puntare gli ultimi spiccioli
su un cavallo con poche speranze.

Che tristezza.
Voltarsi indietro e rendersi conto
che il tempo è trascorso inutilmente,
che hai imparato ma non abbastanza,
che hai capito ma non abbastanza.

Che tristezza.
Aver barattato il proprio tempo,
i sogni, la speranza, la spensieratezza d'un tempo,
per un pezzo di cielo oscurato,
per un campo di grano trebbiato.

Che tristezza.
Non aver lottato, non essersi indignato,
non aver gettato la spugna,
non aver guardato avanti,
non essersi fermati un momento a pensare.

Che tristezza.
Guardarsi allo specchio
e rendersi conto che il tempo è passato,
con le stagioni a perdifiato.
Ed accorgersi di non aver vissuto abbastanza.
Composta martedì 16 marzo 2010

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Unplogged

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:6.00 in un voto

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti