Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Agnes E.
E non entrerò mai più in quella stanza.
Quella stanza vuota di te ma piena di parte di te.
Quando mi avvicino ovunque
mi appare l'immagine di te,
l'immagine del tuo viso sereno
ma morto.
Toccarti per l'ultima volta,
in quella cassa,
è stato tremendo
e bellissimo...
la tua pelle ruvida e liscia,
bianca, intorno ad essa mille colori...
le tue mani sul petto che stringono
il fazzoletto preferito da te
da me fatto ricamare mi ha fatto provare
felicità, paura e rabbia, ma soprattutto
non condivisione per ciò che fa parte della vita...
la morte...
Il tuo vestito bianco... i fiori...
ti hanno portata via sotto la pioggia e non capivi,
chiamavi e chiedevi aiuto ma non potevamo avvicinarci...
come se prendessero dei massi con un telo...
ti hanno presa... portata via...
parlerò con te quando nessuno sentirà e
tu mi risponderai in qualche modo ne sono sicura...
perché ci amiamo.

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Agnes E.

    Commenti

    Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati
    1
    postato da , il
    Difficile commentare quando c'è così grande dolore.
    Sono certo che riuscirai a  parlarle, sentirne la sua voce...

    Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati