Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: VERY CARUSO

Emozioni

Come un ladro, ti sei infiltrato silenziosamente e prepotentemente nei miei pensieri... Ma non riesci ad uscirne, perché mi sono affezionata talmente alle tue razzie, da averti rinchiuso nella gabbia del mio cuore. Sei il fascino costante che tormenta la mia anima, la più dolce condanna, nessun vanto di parole, solo silenzi e rari sguardi tra noi, che mi tengono sempre più legata e fanno dipendere la mia vita da te... Sei il mio dilemma irrisolto, la mia fonte ispiratrice in ogni caso, sei reo dei miei sorrisi e delle mie lacrime, sei il colpevole d'innocente ingenuità, il ricordo ribelle che non vuole obbedire alla volontà di dimenticarti, il custode dei miei desiseri, il re del mio io, lo sfondo magico di un sogno, per me sei tutto! Se tu volessi, potrei morire a ritmo di un tuo gesto... Considerami, anche se solo per un attimo, per finzione, per una dolorosa bugia... Ma fa in modo che il grido silenzioso del mio cuore arrivi al tuo, così da sfiorarlo con un'emozione.

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: VERY CARUSO

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:9.00 in un voto

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti