Questo sito contribuisce alla audience di

Guardami figlia mia

Guardami figlia mia,
non aver paura della morte
I miei occhi limpidi e sereni
aspettavano che il tuo viso si rispecchiasse in me.
Perdona la mia malattia
come io ho perdonato la tua impotenza di fronte ad essa.
Non sarò più la tua ombra sulla terra,
ma la luce che ti darà la forza di continuare la tua strada
finché non ti accoglierò nuovamente tra le mie braccia
come tu mi hai accolto nella tua vita.

Immagini con frasi

    Info

    Dedica:
    Alla mia mamma nel giorno della sua dipartita.

    Commenti

    ATTENZIONE: l'autore ha richiesto la moderazione preventiva dei commenti alle proprie opere.
    Invia il tuo commento
    Vota la frase:10.00 in un voto

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti