Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: adamfrst
La notte si appresta a giungere al suo intimo più profondo,
i rumori, sparsi Qui e là di auto che passano sotto le finestre,
poi, ancora silenzio, nuovamente la mia voce interna risuona,
di nuovo sento le mie dita spingere sui tasti, sento il profumo delle ginestre,
assalgono il mio olfatto, mentre la mia mente nel suo intimo si perde per le emozioni.
Distratto, mi abbandono a questo gioco dei sensi, cerco il centro!
Cerco l'equilibrio, mi contengo, non voglio far uscire le note di quella armonia,
il benessere che tutto questo mi regala, la magia che ora un attimo riesco a vivere.
Tu sei lì, impercettibile, invisibile, ma così viva per i miei sensi,
come in un domino le barriere si succedono nel cadere, dieci, cento, mille porte,
la tua luce, forte e brillante come le stelle, illumina la mia anima,
i tuoi occhi di fronte ai miei, la solitudine scompare, il desiderio di te cresce!
Un nome mi viene sussurrato, amore!
Anche questa notte sei la compagna della mia vita, sei la linfa di cui mi nutro,
il mondo compie i suoi cicli mentre il mio amore si espande ogni giorno di più!
Ti amo.
Composta sabato 26 maggio 2012

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: adamfrst

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:8.80 in 5 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti