Questo sito contribuisce alla audience di

Veglia

Un'intera nottata
buttato vicino
a un compagno
massacrato
con la sua bocca
digrignata
volta al plenilunio
con la congestione
delle sue mani
penetrata
nel mio silenzio
ho scritto
lettere piene d'amore

Non sono mai stato
tanto
attaccato alla vita
Composta giovedì 23 dicembre 1915

Immagini con frasi

    Info

    Commenti


    12
    postato da , il
    Gentile Carolin, ti ringraziamo della segnalazione, abbiamo corretto.
    11
    postato da , il
    Ragazzi manca l'aggettivo possessivo "mio". È <<nel MIO silenzio>>, non <<nel silenzio>>!Saluti :)
    10
    postato da , il
    ahahahhahahahhahah
    9
    postato da , il
    che differenza c'è tra zang tum tum di marinetti e veglia di ungaretti?
    8
    postato da , il
    aaa o preso 9 col commento grazie

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:8.96 in 74 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti