Scritta da: Araba Fenice

L'albero m'è penetrato nelle mani

L'albero m'è penetrato nelle mani,
La sua linfa m'è ascesa nelle braccia,
L'albero m'è cresciuto nel seno -
Profondo,
I rami spuntano da me come braccia.
Sei albero,
Sei muschio,
Sei violette trascorse dal vento -
Creatura - alta tanto - tu sei,
E tutto questo è follia al mondo.

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Araba Fenice

    Commenti


    6
    postato da , il
    Lirismo inarrivabile. Coscienza di sé e della vita.
    Ecco un poeta da rivalutare e da insegnare nelle scuole.
    5
    postato da , il
    Ehm giusto osservatore, non sai forse chi era ezra pound e cosa significassero le sue poesie informati prima di dare giudizi
    4
    postato da , il
    una cosa + giusta n c'era
    3
    postato da , il
    è  bellissima
    2
    postato da , il
    ma per favore, giusto osservatore.
    questa poesia è splendida.

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:7.86 in 43 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti