Scritta da: Dario Coia

Generale, il tuo carro armato

Generale, il tuo carro armato è una macchina potente

spiana un bosco e sfracella cento uomini.
Ma ha un difetto:
ha bisogno di un carrista.

Generale, il tuo bombardiere è potente.
Vola più rapido d'una tempesta e porta più di un elefante.
Ma ha un difetto:
ha bisogno di un meccanico.

Generale, l'uomo fa di tutto.
Può volare e può uccidere.
Ma ha un difetto:
può pensare.
Vota la poesia:7.94 in 131 voti

    Commenti


    26
    postato da , il
    questa poesia secondo me esprime al 100% la crudeltà umana; è una poesia che si può ritenere molto attuale ed ha un significato molto forte.
    L'UOMO NON SARA' MAI UNA MACCHINA AVRA' SEMPRE DECIDERE.
    25
    postato da , il
    Grandiosa, non ci sono altre parole......
    24
    postato da , il
    La poesia è bella....
    23
    postato da , il
    poesia bellissima ,come molte altre di Brecht ,la sento poi molto più attuale di altre che mi hanno fatto studiare a scuola ,secondo me la poesia ci aiuta anche a tenere ben presente la differenza che c'è tra uomo e macchina
    22
    postato da , il
    VIA DORO TUTTIIIIIII

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:7.94 in 131 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti

    Questo sito contribuisce alla audience di