Questo sito contribuisce alla audience di
Se ieri la tua testa ancora bruna
era come i capelli dell'amata
la cui dolce figura di lontano
silenziosa m'accenna, ecco le vette
grigio argentea ti segna ora precoce
la neve che la notte tempestosa
ti traboccò sulla riga. Ahi gioventù
che la vita congiunge così stretta
alla vecchiezza, come un sogno
mutevole congiunse ieri ed oggi.

Immagini con frasi

    Info

    Riferimento:
    Dagli "Epigrammi veneziani" 1790 - Alpe in Svizzera.

    Commenti

    1
    postato da , il
    Molto bella questa poesia!
    Io mi ci sento dentro, e ne condivido il significato...

    Ciao

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:8.36 in 14 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti