Questo sito contribuisce alla audience di

Non so diventar grande

Scusami,
se non so diventare grande,
se ho fatto della poesia un amante...
Il cuore mio è il mio padrone,
la mia condanna l'emozione.

Di poco io vivo
mi libro in volo quando scrivo,
ho vissuto l'amore come per i bambini è il gioco,
e so che per te è stato poco.

Scusami se a volte non ti ho cercato,
ma per me sei come stella del creato,
da lontano ti osservavo
e ti il cuore mio sussurrava piano.

Immagini con frasi

    Info

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:0.00 in 0 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti