Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Fabrizio Coccia

SABBIE MOBILI

Giungle quotidiane,
di improbabili speranze.
Desideri,
inutilmente ostinati
e granitiche fiducie,
radicate chissà dove.

A rischio costante
i nostri passi.
Un destreggiarsi continuo,
fra suoli precari.
Che troppa abilità vogliono,
per non fallire.

È un disperato bisogno
di credere,
quello che ci confonde.
Con i suoi troppi abbagli.

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Fabrizio Coccia

    Commenti

    2
    postato da , il
    Grazie ;) felice dell'apprezzamento...e mi raccomando, occhio agli abbagli.
    1
    postato da , il
    Non male; :o) un istante,  abbaglia, che bella la Città

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:9.00 in 3 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti