Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Gabriella Stigliano

I poeti lavorano di notte

I poeti lavorano di notte
quando il tempo non urge su di loro,
quando tace il rumore della folla
e termina il linciaggio delle ore.

I poeti lavorano nel buio
come falchi notturni od usignoli
dal dolcissimo canto
e temono di offendere Iddio.

Ma i poeti, nel loro silenzio
fanno ben più rumore
di una dorata cupola di stelle.

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Gabriella Stigliano

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:8.41 in 46 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti