Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Zio Steve
Un album il mio passaporto
Ed una valigetta di colori

I miei sono disegni,
il mio non è dipingere,
mi piacerebbe, ma non lo è.

Tracciare le linee essenziali
Di ciò che vedo,
sarebbe complicato;
soprattutto,
la vera difficoltà,
è nell'essenziale stesso.

Pastelli,
acquerelli,
colori a cera,
per tecniche
di un repertorio dell'infanzia.

Prendo un foglio
E vedo una balena;
spruzza acqua,
il blu diluito con il bianco
ora è azzurro,
acqua limpida e fresca,
per questo caldo.

Se devo disegnare il cielo,
vedo nuvolette bianche,
l'azzurro diventa blu
con piccole stelline
ed una mezza luna.

Un Sole grande grande,
su qualche collinetta
ed una casetta
che sembra non cambiare mai,
come il mistero che la avvolge
da sempre,
di cosa ci sia dentro di essa
e quel viale che parte dalla casetta,
percorrendolo all'inverso,
dove conduce?

E vola qualche foglio
Del mio album
Nella stanzetta
Di un bimbo iraqeno,
di un bimbo afghano,
di un bimbo libanese,
di un bimbo....

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Zio Steve

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:8.00 in un voto

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti