Scritta da: Silvana Stremiz

Marradi

Il vecchio castello che ride sereno sull'alto
La valle canora dove si snoda l'azzurro fiume
Che rotto e muggente a tratti canta epopea
E sereno riposa in larghi specchi d'azzurro:
Vita e sogno che in fondo alla mistica valle
Agitate l'anima dei secoli passati:
Ora per voi la speranza
Nell'aria ininterrottamente
Sopra l'ombra del bosco che la annega
Sale in lontano appello
Insaziabilmente
Batte al mio cuor che trema di vertigine.

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Silvana Stremiz

    Commenti

    1
    postato da , il
    BELLISSIME, TANTA MUSICALITà. SONO IN COMMERCIO I LIBRI

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:7.82 in 11 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti