Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Marianna Mansueto
Amici, se disertando la guerra a noi prossima
voi e io fossimo destinati a vivere per sempre
senza conoscere alcun decadimento, lo faremmo,
non sarei fra i primi a combattere, non vi manderei
nella battaglia che porta la gloria.
Ma ora, stando così le cose, con i ministri della morte
pronti attorno a noi a migliaia, che nessun uomo
nato per morire può sfuggire e nemmeno evadere,
andiamo.
dal libro "Iliade" di Omero

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Marianna Mansueto

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:9.12 in 8 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti