Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Marta Emme

L'attesa fiduciosa

Sul mondo ero affacciata
mentre una palla rotolava
e la mente divagava.
A quel bimbo somigliava
che contento la incalzava,
finché quella corsa spensierata
col vento dirottava
e in una buca la palla
si fermava.
La mano premurosa
che riparava tale cosa
diventava contagiosa
e sentivo più preziosa
la giornata laboriosa.
Perché basta poco a volte
ad attirar la mala sorte
quando il vento soffia forte
e le cose dritte diventan storte.
Come la rugiada
non si posa sui fossi
se gli steli vengon mossi,
così quieta voglio stare
il vostro parere ad aspettare
su ciò che ha prodotto
il mio daffare.
E se è vero che
il tempo porta consiglio
verrete a me con
un tenero giglio perché
ho creato un vero gioiello
e mi direte quanto è bello.
È la freschezza della rugiada
a guidar lungo la strada,
quando non sono le parole
a mostrar delle cose
il giusto valore.
Composta sabato 10 novembre 2012

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Marta Emme

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:0.00 in 0 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti