Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: goccia di miele

Preghiera a Osiride

È ora che io m'inginocchi e Ti ami
con le mie parole di secoli lontani.
È ora che io non sappia chi sono gli altri,
ora che io non badi chi qualcuno ricordi.

È ora che tu mi liberi dalla paura dell'eterno,
è ora che tu mi liberi dalla paura dell'effimero;
è ora che tu non mi dica più "tu",
è ora che tu mi taccia "io".

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: goccia di miele

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:9.00 in un voto

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti