Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: giosc

Fede Mancata

All'altare la lasciai
non se l'aspettava
un no e la rifiutai

semplicemente
come fosse niente
per lei che mente

non lo sapevo sai
quel giorno raggelai
lui fece complimenti

ridendo a stretti denti
è l'ex mi son fidato
ma è un cane, sia dannato

da tonno c'è cascata
a letto l'ha portata,
che bella nauseata

pensai, così non vale
ti mando all'ospedale
un pugno nella pancia

te la farò pagare
non porgo neanche il dito
l'anello l'ho perduto

mi disse mi dispiace
qualcosa l'ho capita
sei tu quello che amo

ma vaffan te lo dico
ma solo qua davanti
a parenti, amici e santi-.
Composta martedì 13 dicembre 2011

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: giosc
    Dedica:
    A tutti quelli che sono stati lasciati all'altare per aver tralasciato di confessare ai futuri coniugi di essersi concessi agli ex con la prova di disamore... l'ultimo atto... d'addio.

    Commenti


    18
    postato da , il
    La sorellastra ci casca da pollastra
    la matrigna ci casca come una pigna

    La possiamo chiamare Ingenua o Str+onzetta...?
    17
    postato da , il
    Scusa giosc
    ma  è  accaduto o dovrebbe o potrebbe accadere.
    E' una fiaba moderna
    mi piace.
    Non era Biancaneve neanche Cenerentola
    una  sorellastra o la matrigna vedova ...........?
    16
    postato da , il
    Al posto della marcia nuziale, le suonavan la marcialonga!! hahaha
    15
    postato da , il
    caso mai glielo  faceva intonare in coro...con l'aggiunta di una pedata...mi rifaccio al commento num. 1 " deliziosa"
    14
    postato da , il
    Giorgio!!! Bacione!!!

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:8.45 in 11 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti