Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Luca Zecca
Il cielo si colora di rosso
la sera quando il sole ci lascia.

La volpe la nel fosso
nasconde i cuccioli prima della caccia.

La dura notte d'inverno ricopre ogni cosa
senza distinzione di colore della faccia.

Il caldo tepore del tuo pensier però
non mi permette di soffrire
e di temere ciò che sarò.

Il tuo amore mi permette di aprire
il mio cuore anche tra freddo e neve
senza che io possa perire.

E se anche freddo e neve sono solitudine
sempre forte e sereno mi sento,
e di passare il mio tempo con te mai mi pento
tu mi rendi sereno anche quando sono tra martello e incudine.

Questo inverno di solitudine non mi spaventa
perché già so qual è la mia ricompensa;
riscoprir te alla fine di questa tormenta.

E dubbi sul trovarti non ho,
come non ho dubbi che domani il sole
sorgere vedrò.
Composta domenica 23 ottobre 2011

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Luca Zecca

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:5.50 in 2 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti