Questo sito contribuisce alla audience di

Il tuo mondo ed il mio

È notte e rimarrei a guardare il cielo per ore,
desiderando quella stella lontana che con il suo bagliore,
da vita ogni sera ad un fiore stupendo,
ed io la guardo, la seguo pur sapendo,
che il mio amore è in un continuo crescendo.

Illumini un mondo a me sconosciuto,
senza nome e senza aiuto,
e non è una follia,
la voglia di amarti sarà la mia pazzia,
pur sapendo che non sarai mia.

Passano i mesi, conto le ore,
è come un assalto al tuo cuore,
in una mia sconfitta finirà,
quel castello nemmeno una breccia avrà.

Sono anni ormai che la mia è più di una fantasia,
ed è meglio che io vada via,
e sarà soltanto colpa mia...
Composta giovedì 21 aprile 2011

Immagini con frasi

    Info

    Commenti

    Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati