Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: ANDREA POLO

L'istante

All'improvviso, nella calma apparente,
un soffio di vento.
È di nuovo magnifico movimento.
I fili d'erba danzano,
e le foglie trillano e svolazzano.
Che dolce melodia, ma non c'è nessuno qui,
per questo istante che già è volato via.
È di nuovo calma apparente, silenziosa malinconia,
del trascorrere sempre uguale del tempo.
Ma verrà ancora il vento,
e ritornerà il magnifico movimento.
Composta venerdì 14 gennaio 2011

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: ANDREA POLO

    Commenti

    5
    postato da , il
    che dolce musica sento vibrare mentre leggo sottovoce questi versi...
    4
    postato da , il
    non credo di esser ancor degno di licenze poetiche ma che la mia poesia sia nel libero verso.
    pur conoscendo le regole della metrica le distegno come colui che viaggia perchè la libertà è da un'altra parte.
    un salutone caro
    A.P.
    3
    postato da , il
    S'ode un trillio di foglie...ed un fruscìo d'usignoli...(licenza poetica)
    Contento te...
    2
    postato da , il
    si  invece nella poesia le foglie trillano
    trovi la versione completa nel mio libro " Calma apparente"
    A.P.
    1
    postato da , il
    Le foglie non trillano...

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:5.67 in 3 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti