Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Giorgio De Luca

Il vecchio bosco ferito

L'albero vestito di poesie
mostra la faccia ferita,
le braccia insanguinate.

Ascolto il canto dei poeti,
la musica del vento...

Nel roseto sfiorito
i versi camminano
con una benda nera
sul viso.

Nel giardino del dolore
il pianto d'usignolo.
Composta domenica 11 dicembre 2005

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Giorgio De Luca
    Riferimento:
    - "Il Vecchio Bosco" è un piccolo paradiso terrestre costituito da oltre mille esemplari di: alberi, arbusti, rampicanti ed erbacee, per 132 specie botaniche, che fanno da cornice all'albero dei poeti. Si trova ad Ortona, in provincia di Chieti. Recentemente, dopo varie manifestazioni di protesta contro l'ordine esecutivo del Tribunale di Chieti, sono state abbattute molte specie di alberi perché ritenuti non a distanza di legge con l'area (cementata) del confinante. Grandi poeti italiani come Mario Luzi, Andrea Zanzotto, Tonino Guerra ed Elio Pagliarani, hanno adottato alberi.
    Dedica:
    Al Vecchio Bosco, affinché torni a regalarci con la "sua" poesia infinite emozioni.

    Poesia pubblicata in "vernacolo" sul mio nuovo libro:
    "La Currière de la Puhisìje".

    Commenti

    Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati

    6
    postato da , il
    Sensibilità, parola sconosciuta a molti...
    Antonietta, grazie per essere passata a leggermi.
    Un abbraccio
    5
    postato da , il
    Oggi festa dell albero...complimenti x questo bellissimo inserimento...gli alberi ringraziano certamente...di tanta sensibilità...
    4
    postato da , il
    Ciao Francesco. Mi auguro torni a fiorire il roseto...
    Grazie.
    Un abbraccio
    3
    postato da , il
    Ciao Barbara, bentornata! Il 10 ottobre p.v. L'albero delle poesie avrà un nuovo abito e tornerà sicuramente a cantare di gioia...
    Grazie.
    Un abbraccio a te
    2
    postato da , il
    Un roseto sfiorito....belle e triste immagine..complimenti Giorgio belle davvero.

    Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati