Questo sito contribuisce alla audience di

Ottobre estivo

Sotto la pioggia di un ottobre
che non aveva voglia intronarsi,
in mezzo alle lacrime nevrotiche
che non smettevano, non volevano cessare,
alcune macchie traslucide rendono visibile
i resti delle nostre strade, dei cammini percorsi,
poi, ben nascosti, una vita fa.
Faccia a faccia, in un umido saluto,
qualche forma di tempo scorso,
scivolando verso un altro che appena si trascina,
uno che non ha nessuna stella, nessun nome
e non capisce se sorge o si annega.
Composta lunedì 21 ottobre 2019

Immagini con frasi

    Info

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:0.00 in 0 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti