Poesie di Vincenzo Sansone

Nato venerdì 19 febbraio 1982 a Agrinion (Grecia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Racconti e in Leggi di Murphy.

Scritta da: Vincenzo Sansone

La prima

Fogli bianchi.
La vita è fatta di questo.
Fogli bianchi che con il passare delle primavere diventano ingialliti.
Ma restano tali.
Vuoti. Gialli, ma vuoti.
Ecco che fine fanno le pagine della storia della nostra vita.
Vuoti fogli gialli che volteggiano nell'arida stanza di una mente che non sa trovare la prima.
La prima parola.
Quella che per prima ha coperto un angolo di foglio, quella che ha dato il via alle altre.
O le ha fermate.
Qual è la vostra? Quale parola ha reso gialli e vuoti i vostri fogli?
Una esiste. A volte sono tante. A volte sono nessuna.
Ma anche il silenzio di una parola non scritta è assordante.
Vogliate perdonare la mia sfacciataggine e la mia arroganza considerando solo che di umano pensiero è frutto il mio dire e null'altro.

La mia è amore.

La vostra qual è?
Vincenzo Sansone
Vota la poesia: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di