Scritta da: VALENTINA

L'amore per mia nonna

Chiudo gli occhi e ti vedo,
li ancorai con me, a giocare con le bambole,
insieme a me,
ad aiutarmi a fare i compiti,
a sgridare papà se mi alzava la voce,
e poi nonna ti vedo ancora li in quel letto
d'ospedale a stringermi la mano e a dirmi:
"nipotina mia ricorda, sempre, che nella vita volere è potere,
non smettere mai di lottare con tutte le tue forze,
perché solo così potrai dar vita ai tuoi sogni!"
Nonna da quel giorno,
e ogni volta che penso di non farcela ripenso a te
alle tue parole e trovo la forza e il coraggio per affrontare la vita
nonna ti amo!
Valentina Pendenza
Vota la poesia: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di