Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Tristano

La nostra luna

Ricordi quella volta
passeggiavamo insieme
con le nostre anime intrecciate

D'improvviso mi portasti
vicino ad un vecchio tronco
vecchio di cent'anni

Dal cavo della sua esistenza
mi mostrasti la luna
che brillava nel cielo

Era incredibile scoprire
come la luna
cosi evidente a tutti

Vista attraverso
il cavo del tronco
acquistasse un significato unico

In quel momento era la nostra luna.
Tristano Marini
Composta venerdì 11 luglio 2014
Vota la poesia: Commenta