Hai inebriato
di te il mio cuore
rendendomi fiore
nel campo di primavera
sole splendente
sulle pianure dell'anima
facendo tesoro
respiro d'amore,
ora
i giorni
profumano
dei tuoi baci
e nel tuo infinito
oceano
seguo il profilo
di onde amorose
gemito
d'intimità estasianti,
rivivo in te ogni giorno
amandoti
per essere tuo cielo
tua luna
tua stella di ogni mattino.
Tonia Fracella
Vota la poesia: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di