Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie di Stefano Macrì

Autore
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi e in Diario.

Scritta da: Stefano Macrì

A te, musica

A te bastano pochissime parole
basta un semplice sorriso, un momento di silenzi.
Un teatro vuoto che ti accoglie in tutto il suo splendore,
o una platea di spettatori a bocca aperta, incantati dalle tue note.
Spazi vuoti e rumori sai colmare d'amore
tutti col fiato sospeso nei tuoi lenti movimenti.
Un brivido sale lungo la schiena nell'udir quella tua lode
è una melodia, un canto, è pace per i nostri cuori.
Ogni istante è un turbinio di emozioni.
La tua presenza è un inno alla vita
sempre col sorriso, tu sai bene come onorarla.
Nulla t'inquieta di ciò che succede fuori.
C'è solo un desiderio prima che sia finita
che tutto venga impresso nell'aria, nel tempo e nelle vibrazioni
in tutti gli elementi, che pur essendo immateriali,
arricchiscono l'uomo, la vita e le note musicali.
Stefano Macrì
Composta venerdì 15 maggio 2020
Vota la poesia: Commenta