Niente Illusioni

Odiami,
così smetterei di pensarti.
Cacciami,
così smetterei di cercarti.
Non sorridermi
ti prego.
Non essere gentile con me!
Perché io non sò cosa al mio malato cuore sia preso
Perché io non sò cosa la mia malata mente voglia da me.
Il suono della tua voce
mi perseguita... fa eco nella mia mente,
Il tuo profumo ancora mi disorienta,
e...
le tue parole,
le tue parole dolci mi fanno star male
Ti prego,
prendi una decisione:
Amami o Odiami.
Serafina Pekkala
Vota la poesia: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di