Lo spettro

lo spettro che s'aggira per l'etere virtuale
(is it a not-for profit media organisation)
è un virtuoso del verba-web semio-politico,
lippis et tonsòribus, dei links cognitori-collettivi
(in altro tempo lo avrebbero chiamato "movimento" ):
lo spettro include e allude all'odio cibernetico
(che di classe è stato già quando esso fu):
adesso è guerra-tech, free speech o cibercryme:
leggo e commento un post, in pdf, su WikiLeaks:.
Salvatore Fittipaldi
Composta mercoledì 15 dicembre 2010
Vota la poesia: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di