Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Roberto Gattulli

Frammenti della mente

Brucia le mie sofferenze
con il tuo amore
porta la mia anima
nel giardino dell'eden

Sirena della notte
fammi dormire
nel tuo grembo d'orato
il mio sangue è puro
scorre in vene di cristallo

Sono l'angelo nero
ti amo regina delle tentazioni
dove sei Luna nera?
Hai rapito il mio cuore
ora ti appartengo

drogami con la tua dolcezza
e cerca di non guarirmi
la tua voce
è un petalo di rosa

Sono nel cancello
della tua vita
nei tuoi occhi c'è l'amore che
il mio cuore stanco
cerca disperato

Sposa il mio cuore
ti dono la mia vita
principessa dell'eden
dea della notte.
Roberto Gattulli
Composta venerdì 18 settembre 2009
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Roberto Gattulli

    I lamenti del cuore

    Sento dolori al cuore
    come una lama che taglia
    un dolore agonizzante
    attraversa la mia anima
    al pensiero
    di non rivederti piu
    non poter vedere i tuoi occhi
    profondi e unici come lo sei tu
    ti voglio vedere
    stasera sarò sulla panchina sotto casa
    e ti aspetterò nell'ombra degli alberi
    pensa che può essere l'ultima volta
    l'ultimo istante
    un ultima luna e l'ultima notte
    che mi vedrai vivo se stasera
    non scenderai le scale
    domani non ci sarò più
    il mio cuore è troppo straziato
    per un agonia senza fine
    il giorno mi fa troppo male
    e il momento
    dove trovo la pace
    è con te
    il tuo sorriso
    mi fa sentire vivo
    mi fa dimenticare tutto
    e non ho bisogno di parlare
    posso stare senza il mondo
    ma non posso stare senza di te.
    Roberto Gattulli
    Composta mercoledì 16 settembre 2009
    Vota la poesia: Commenta