Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Roberto ANGELILLO

Quando si pensa

Il pensiero viaggia in ogni dove
e il dove è pieno di ogni cosa
di già vissuto, di non vissuto
di gioia e di dolore
di desideri toccati con mano viva
oppure che abitano nascosti nel cuore
con una immensa voglia di poterne uscire
per essere assaporati dalla realtà.
Il pensiero talvolta riusciamo ad addomesticarlo
a esserne padroni e portarlo solo nel dove
scelto dalle nostre esigenze
ma talvolta diventa padrone assoluto
riesce a scavare dentro l'anima
conquistando anche quello che di più nascosto ci sia
e così si parte per un viaggio senza meta
talmente interminabile che si avverte la fatica nel corpo,
nel cuore.
Comunque sia, la sola verità è che fa uso solamente
di ciò che si trova ospite dentro di noi,
non scappiamo da esso, sarebbe come scappare
da quello che si è, che si desidera
e l'unica maniera perché non sia pensiero
è trasformarlo in realtà.
Roberto Angelillo
Composta venerdì 30 gennaio 2015
Vota la poesia: Commenta