Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Alexandros

Ho dimenticato

Ho dimenticato, ho assolutamente dimenticato.
Ho lasciato che dimenticassi, perché forse, in un ricordo sospeso, potevo congelare la mia sofferenza.
Ho dimenticato perché abbandonando i ricordi sentivo di poter spegnere quelle emozioni, lasciando che divenissero brandelli di sensazioni ormai vuote, spente.
Ho dimenticato per non pensare, per poter scappare.
Ho corso ed ho provato ad esser più veloce di tutto ciò che dentro ancora mi assaliva.
Ho dimenticato, ma ho dimenticato come dimenticare.
E ricordo, sempre, ricordo.
Ricordo i giorni, le emozioni, ogni singola sensazione.
E ti ricordo,
mi ricordo,
Ci ricordo.
Paolo Manzo
Composta martedì 24 settembre 2019
Vota la poesia: Commenta