Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Paola Santoro

Attesa

Seguimi,
verso la sommità dell'infinito
nell'attesa di un bacio proibito.

Non badare
alle parole che non ti fanno amare.

Sospira
Chiudi gli occhi
nell'attesa che il tuo cuore ritocchi
il sorriso dipinto
ormai terribilmente estinto.

Ma tu guarda le onde del mare
non vorresti più ritornare
su quegli scogli frantumati
nell'attesa di essere bagnati
dal sapore di quell'onda
forse troppo profonda per gridare
Attesa.
Paola Santoro
Composta venerdì 10 giugno 2016
Vota la poesia: Commenta