Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: upablo

Gelosia

Strapperei le ali al vento
perché non ti accarezzi
al posto mio.

Vorrei che gli sguardi
si fermassero
ad un passo da te.

Che i pensieri che provochi
svanissero e fossero
subito dimenticati.

Che portassi con te malasorte
e chi ti sfiora possa
rischiare di morire.

Questo amore è una lingua di fiamma
che scalda e brucia
che brucia e scalda.
Pablo X
Composta venerdì 1 gennaio 2010
Vota la poesia: Commenta