Poesie di Nicola Giudice

Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi.

Scritta da: Nicola G.

Equinozio Verde e Blu

Il tuo profumo ha annebbiato
ogni mio pessimo pensiero
umano ormai.

Ha risvegliato sensi dal
sonno profondo e messo
a dormire sensi leggeri.

Il tuo sapore da bambino,
invece, mi ha bloccato su
di te, sui tuoi occhi grandi
e vivaci, sul tuo corpo
piccolo ed energico:
un leone bianco,
raro ed insolito.

Mi sei sembrato di
primavera insomma,
di emozione genuina ma
di passione letale.
Nicola Giudice
Composta lunedì 25 aprile 2011
Vota la poesia: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di