Questo sito contribuisce alla audience di

A volte mi succede,
guardo oltre la gabbia;
vedo le pareti che l'inverno rende più severe.

Ribalto il punto di vista, ci sono attaccato!
Sono libero...
tra roccia e neve,
strapiombi.
Antica paura dimenticata,
finalmente sei tornata.
Il tuo peso mi alleggerisce dagli affanni comuni.

E una gran voglia di dirvi che in fondo non mi siete mai piaciuti.
Matteo Mascheroni
Composta mercoledì 6 novembre 2013
Vota la poesia: Commenta