Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Bluesky

Luna e Sole

Quante vite sono passate sotto i loro occhi,
sono lì da sempre,
ridenti di notte a farti compagnia
e timide di giorno alla mia presenza.
Ci fanno compagnia,
e noi tra da di loro,
sole e luna,
ci rincorriamo dalla notte dei tempi,
nell'affannosa ricerca di quell'unico istante
in cui ci è dato di sfiorarci,
per poi tornare dolorosamente a riprendere la corsa.
Che terribili destini i nostri,
così vicini così lontani.
Mario Saccone
Vota la poesia: Commenta