Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie di Maria Savarino

Nato nel 1934
Questo autore lo trovi anche in Racconti.

Amore per sempre

Ti guardo.
Quanto tempo è passato
dal nostro primo incontro.
Abbiamo vissuto insieme momenti belli e dolorosi
un cammino erto ma appagante.
Una comunione di pensieri e sentimenti
costruita giorno dopo giorno.
La routine non ha scalfito il nostro amore.
Non occorre dire "ti amo"
io sono parte di te
tu mi appartieni.
Maria Savarino
Vota la poesia: Commenta
    Sento, ascolto, attendo...
    Raggi abbaglianti prorompono imponenti dalle nuvole,
    si protendono verso il cielo terso,
    solcano l'universo e penetrano nel mio cuore.
    Ne percepisco la forza e la potenza,
    ho paura.
    Non ti vedo, ho paura.
    Ti sento, ci sei,
    sono una briciola nell'universo,
    troppo poca cosa perché Tu possa vedermi?
    Vuoi... puoi accogliermi nella tua grandezza
    E sorreggermi per la via?
    Maria Savarino
    Vota la poesia: Commenta