Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: marimarilù

Amore dolce e violento

In un mare di silenzi,
ci guardiamo.
Nel buio della stanza,
ci parliamo.
In lontananza divisi dal tempo,
ci tocchiamo.
Questo amore
dolce e violento.
Ora scuro,
ora colorato.
Come un puzzle, ci assembliamo,
giorno dopo giorno.
E le tempeste
che ci toccano.
Indietro torneranno,
riportando al cielo il sereno.
E tutto di rosa si tingerà
regalandoci sogni e fantasia.
Maria Luigia D'Aiello
Composta giovedì 22 dicembre 2011
Vota la poesia: Commenta