Contrasti

Il cielo, terso,
l'infinito illuminato
da pensieri liberi, di sogno:
immagini di gioia, speranza;
umanità integra.
Un attimo percorso dall'effimero.

Una nuvola, spenta,
un'ombra incombente sull'anima:
pensieri impediti, forzati,
immagini di tristezza, dolore;
umanità dilaniata.
Ore percorse dalla disperazione.

Vita altalenante tra luce e tenebre
sull'arduo cammino della speranza.
Maria Giovanna Rizzo
Composta martedì 11 settembre 2001
Vota la poesia: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di